Come Realizzare Fiori con la Carta Crespa

I fiori sono bellissimi e la carta crespa ci aiuta a creare fiori colorati, divertenti, unici. Ci vuole un po’ di manualità, fantasia, qualche materiale, come forbici e nastro adesivo e… tanta carta crespa di tutti i colori, ovviamente.

Una casa decorata con dei fiori freschi mette allegria, ma se ai fiori freschi si aggiungono i fiori costruiti con la carta crespa, la casa sarà ancora più colorata e, mentre i fiori appassiranno, i fiori di carta crespa resteranno sempre a farci compagnia. E, naturalmente, daranno la soddisfazione di avere creato delle decorazioni di carta crespa con le proprie mani!

Per realizzare i fiori con la carta crespa è importante acquistare il materiale giusto: carta crespa di vari colori, gialla per la corolla, e di tutti i colori, arancione, rossa, rosa, azzurra, viola per i petali. Altro accessorio indispensabile è il fil di ferro, le forbici, il filo di nylon e il nastro adesivo verde per ricoprire il filo di ferro. Non dobbiamo avere paura di iniziare: all’inizio i fiori di carta crespa non saranno perfetti, ma con allenamento e pazienza diventeranno sempre più belli. La carta crespa è molto maneggevole: basta pensare se si vogliono creare narcisi, rose, viole, ortensie, semplici, ma deliziose margherite, e iniziare a tagliare e a lavorare con le mani. Il filo di ferro verrà ricoperto con il nastro adesivo verde.

Se vogliamo realizzare i fiori di carta crespa abbiamo bisogno del materiale che si può trovare nelle grandi e fornite cartolerie, ma anche sul web abbiamo molte possibilità di acquistare la carta crespa comodamente da casa.
E adesso che abbiamo la carta crespa e tutto il materiale possiamo dare il via alle nostre creazioni di fiori in carta crespa.

Lascia un commento