Come Verniciare un Motorino

Una semplice guida per verniciare il vostro motorino e farlo diventare come nuovo.

Come prima cosa dovreste vedere se siete in grado di smontare tutti i pezzi di plastica e metallo dal vostro motorino. Cosi da evitare di sporcare altre zone del motorino che non volete verniciare
Smontate con cautela tutti i pezzi che volete verniciare, facendovi uno schema per poi capire dove vanno tutti i pezzi e le relative viti quando lo mettete a posto dopo la verniciatura.

Una volta smontato tutto prendete della carta vetrata per finissaggi (la trovate al brico) e sfregate bene su tutte le parti per consentire alla vernice di aderire bene ed evitare scrostature.
Dopo la carta vetrata, prendete un panno asciutto e con dell’acquaragia pulite tutti i pezzi dalla polvere rimasta. Le bombolette del brico sono ottime e tengono abbastanza bene se usate come si deve.
Vi serviranno circa 4 bombolette colore e 4 di lacca per sigillare il colore e dare un pò di brillantezza (potete anche prenderli opaci i colori ma in tal caso la lacca prendetela opaca se non viene male)

Appendete tutti i pezzi nel garage o in un posto semichiuso (non chiuso perchè rischiate di soffocarvi). Cominciate uno alla volta e spruzzate su e giu da una distanza di circa 15 cm. Non vi preoccupate se non si copre tutto! Finita la prima mano, aspettate mezz’oretta e procedete con un’altra e infine dopo un’altra mezz’oretta con una terza.

Dopo avere aspettato almeno 2 ore che la vernice asciughi, applicate uno strato di lacca nello stesso modo della vernice, ripetendo i vari passaggi.
Dopo 3 ora di attesa i vostri pezzi saranno asciutti e pronti da montare. Fatto questo non vi resta che godervi il vostro motorino appena verniciato.

Lascia un commento