Come Riciclare la Carta

Un meraviglioso intruglio di carta riciclata è quello che serve per chi ha voglia di divertirsi a fare la carta fai da te. Allora con pochi ingredienti, da soli o per far passare il tempo ai bambini, prepariamo la carta fai da te.

Non è meraviglioso poter fare la carta fai da te con della carta riciclata? In questo modo si hanno due vantaggi: nuova carta per scrivere e tutela ambientale con meno spreco della carta. Meglio di così! Allora mettiamoci all’opera per poter creare la carta fai da te con la carta riciclata.

Carta riciclata: cosa serve per la carta fai da te
Carta di giornale
Carta da pane
Carta da pacchi
Carta assorbente
Carta in formato A4 usata
1 frullatore
Acqua
1 asciugamano
1 mattarello
1 ferro da stiro

Carta riciclata: preparazione della carta fai da te
Prepariamoci a fare la carta fai da te con la carta riciclata, come se ci accingessimo a fare un dolce. Sembra strano, ma il procedimento sembra davvero quello di una ricetta. Bagniamo la nostra carta riciclata, quella di giornale, quella delle nostre stampe, la carta da pacchi o la carta da pane. Strappiamo la carta riciclata in tanti pezzetti e mettiamo il tutto nel frullatore con altra acqua. Il risultato sarà un intruglio quasi denso che andremo a rovesciare su uno scolapasta e, in seguito, su un asciugamano. Importante sarà far bene aderire l’impasto allargato sull’asciugamano. Ora prendiamo il mattarello per fare uscire l’acqua e per stendere bene l’impasto, sì proprio come si trattasse di una pasta base per la pizza o per la crostata! Per fare asciugare il tutto passeremo sopra la carta riciclata il ferro da stiro fino a fare asciugare del tutto il composto e a renderlo il più possibile sottile. Il nostro foglio di carta fai da te è ora pronto. Ovviamente sarà diverso da un foglio di carta normale, ma la soddisfazione di poterla usare sarà raddoppiata.

Lascia un commento